Flash di sport: sollevamento pesi, volley e basket

redazione

Flash di sport: sollevamento pesi, volley e basket

Condividi su:

Thursday 24 November 2016 - 19:08

SOLLEVAMENTO PESI

Ottima prestazione per gli atleti dell’A.S.d. Activa Ginnic Center di Strasatti – Marsala, guidati dal professor Gaetano Maniscalco, in occasione della gara di distensione su panca valevole per le fasi interregionali. Domenica scorsa, infatti, presso la sala consiliare del comune di Santa Margherita Belice, gli atleti lilybetani si sono distinti centrando risultati lusinghieri. Questi i risultati ottenuti: Simone Pellegrino con 120 Kg., Luca Graffeo con 84 Kg e Vincenzo Lombardo con 58 Kg hanno conquistato la medaglia d’oro; Kewin Marino con 100 Kg., Fabio Milazzo Fabio con 104 Kg. ed Andrea Zichittella con 32 Kg. hanno invece ottenuto la medaglia d’argento. Bronzo, infine, per Gaspare :Pizzo Gaspare con 84 Kg., Gaspare Delfino Gaspare con 80 Kg., Gianvito Prinzivalli con 104 Kg., Carlo Trapani  con 54 Kg. e Giosi Lombardo  con 50 Kg. Il prossimo appuntamento per il team lilybetano sarà il 18 dicembre a Foggia per le fasi nazionali dove gli atleti marsalesi daranno il massimo di se stessi per conseguire il titolo italiano e dare lustro alla città.

VOLLEY

Dopo il successo capitolino dello scorso weekend, sabato pomeriggio, la Sigel Pallavolo Marsala tornerà a giocare tra le mura amiche della palestra “Fortunato Bellina”. Arriverà in città l’attuale capolista Betitaly Maglie e le ragazze lilybetane, dopo lo scivolone interno di quindici giorni fa, saranno chiamate ad una prova d’orgoglio perché questa sfida rappresenta un banco di prova fondamentale per il proseguo del torneo. Anche se è ancora troppo presto per trarre conclusioni, è fuor di dubbio l’importanza di questo match contro una squadra, quella allenata da Emiliano Giandomenico, composta da atlete di esperienza. Dal canto loro, le lilybetane sono consapevoli di dover giocare al massimo delle loro potenzialità ed hanno lavorato alacremente alla corte di coach Ciccio Campisi per preparare la gara e studiare l’avversario. Come sempre il fischio di inizio sarà alle 17.30 e l’auspicio di società, staff tecnico ed atlete è quello di poter contare su una bella cornice di pubblico.

BASKET

È stata presentata al Palaconad di Trapani la squadra di basket in carrozzina “Olympic Basket Trapani” che quest’anno torna a giocare nel campionato di serie B. La formazione è stata presentata al pubblico, alla presenza del presidente Domenico Alba, del coach Pietro Manzo e del general manager della Pallacanestro Trapani, Nicolò Basciano. Quella tra la formazione in carrozzina e la squadra titolare è una collaborazione che quest’anno si è rinsaldata: «I ragazzi scenderanno in campo con la stessa maglietta della prima squadra – ha detto Basciano – da alcuni anni condividiamo il percorso dell’Olympic, non soltanto dando ospitalità nella nostra struttura ma dando servizi e sostegno». Quest’anno la squadra ai comandi del coach Manzo scenderà in campo con tre nuovi acquisti: Angelo Frigeni (ala piccola), Vittorio Zaccaro ed Enrico Agueci (playguardia) che vanno ad arricchire le file della formazione. Riconfermati dallo scorso anno, invece, Fausto Firreri, Franco Basilico (capitano), Gianluca Infranca, Andrea Luppino, Martino Florio, Gianvito Di Benedetto, Benedetto Viola, Alfio Sapia, Alberto Fiorino (normodotato) e in panchina siederà la giovanissima vitese Rachele Giglio. «Ci stiamo preparando per affrontare al meglio il campionato – ha ribadito il coach Manzo – partendo dall’ottimo risultato ottenuto già lo scorso anno». Un secondo posto conquistato nel campionato di serie B, girone D, lo stesso che quest’anno vedrà impegnata la formazione sfidarsi in campo con le squadre di Catania, Palermo, Reggio Calabria, Taranto, Bari e Barletta. A sostenere la squadra un cartello di partners privati.

Condividi su: