Grillo a Di Girolamo: “Vertici Pd ti hanno scaricato”. Raciti: “Orgogliosi del nostro candidato”. Giachetti manda un video

Vincenzo Figlioli

Grillo a Di Girolamo: “Vertici Pd ti hanno scaricato”. Raciti: “Orgogliosi del nostro candidato”. Giachetti manda un video

Condividi su:

Thursday 28 May 2015 - 16:27

Ultime ore di campagna elettorale caratterizzate dall’ennesimo scambio al veleno tra Massimo Grillo e Alberto Di Girolamo. L’ex parlamentare torna a chiamare in causa i vertici nazionali del Pd, che – a suo dire – non sosterrebbero il candidato del centrosinistra. “Il Partito Democratico nazionale ha mollato e abbandonato Alberto di Girolamo – attacca Grillo -. Nessuno dei leader è arrivato a Marsala per sostenerlo. Noi abbiamo avuto il coraggio di rompere gli schemi, mentre il candidato sindaco dei “resti” del PD continua ad essere prigioniero dei deputati trapanesi che gli hanno imposto assessori e scelte. Invito per l’ultima volta Alberto Di Girolamo a partecipare ad un confronto sui programmi e lasciare così la possibilità ai cittadini di scegliere sulle proposte che ognuno di noi farà”.

Non si fa attendere la replica del cardiologo: “Grillo continua a perdere tempo parlando di un partito che non è il suo perché in questa campagna elettorale aveva poco da dire e nulla ha detto sul futuro della nostra città, limitandosi a raccontare le solite favole che più nessuno a Marsala è disposto ad ascoltare. Fossi in lui, mi occuperei dei problemi che il principale partito della sua coalizione di centrodestra, l’Udc, ha in questi giorni a Palermo. Che fine ha fatto il tanto strombazzato patto etico?”.

A seguire, si registra anche una nota del segretario regionale Fausto Raciti: “Massimo Grillo può stare tranquillo – scrive Raciti – il Partito democratico nazionale non sa né della sua esistenza né dei suoi appelli a boicottare la campagna elettorale di Alberto Di Girolamo. Sarebbe utile che Grillo ricordasse che sono passati molti anni da quando era in Parlamento, anni in cui è cambiata l’intera classe dirigente del Paese, oggi targata Partito democratico. Il gruppo dirigente nazionale del Pd è in queste settimane impegnato in una dura campagna elettorale per le regionali per cui non ha partecipato alla campagna elettorale dei comuni siciliani. Il Pd è sempre più orgoglioso di Alberto Di Girolamo e della sua campagna elettorale, che verrò a chiudere personalmente, che ha al centro Marsala. Altri hanno in testa solo di rilanciare una carriera andata in frantumi parlando del Pd ma mobilitando in campagna elettorale i parlamentari di Forza Italia”. Sulla campagna elettorale marsalese è intervenuto anche il vicesegretario nazionale dei democratici Lorenzo Guerini, che nel rivolgere ad Alberto Di Girolamo l’augurio di vincere al primo turno, in caso di ballottaggio preannuncia la propria presenza a Marsala, per supportare la candidatura del cardiologo lilibetano.

Un endorsement diretto a favore di Di Girolamo da parte di un dirigente nazionale del Pd è comunque arrivato mercoledì sera. Nel corso dell’iniziativa tenutasi all’Armony, è stato infatti proiettato un video inviato dal vicepresidente della Camera Roberto Giachetti, che ha registrato un messaggio di sostegno alla candidatura del cardiologo marsalese.

Condividi su: