Terremoto in Forza Italia. Abrignani al posto di Domingo. Antonella Pantaleo verso la candidatura a sindaco

Vincenzo Figlioli

Terremoto in Forza Italia. Abrignani al posto di Domingo. Antonella Pantaleo verso la candidatura a sindaco

Condividi su:

Monday 30 March 2015 - 11:28

A due mesi dalle amministrative, si registra un improvviso quanto inatteso ribaltone all’interno di Forza Italia a Marsala. Il coordinatore regionale Vincenzo Gibiino e il suo omologo provinciale Antonio D’Alì hanno infatti deciso di destituire dal ruolo di responsabile comunale del partito Enzo Domingo, nominando al suo posto Ignazio Abrignani. Dirigente nazionale di spicco di Forza Italia, storicamente vicino alle posizioni dell’ex Ministro Claudio Scajola, Abrignani vive da anni a Roma, ma è originario di Marsala, dove spesso torna per tornare ad incontrare i familiari e gli amici storici, come l’ex sindaco Renzo Carini. Contattato dalla nostra redazione, il parlamentare azzurro ha anticipato che nei prossimi giorni sarà in città per incontrare i dirigenti locali di Forza Italia. “Il partito si arricchisce di una presenza politica indiscutibilmente forte e autorevole” commenta la coordinatrice di collegio Rossana Titone che si dice onorata di poter collaborare con un politico di spessore e di esperienza, dimostratosi “attento alle problematiche della città”.

Con la nomina di Abrignani, i vertici di Forza Italia non si limitano a togliere a Enzo Domingo la guida del partito (ringraziandolo comunque “per il proficuo lavoro svolto”). Ma, di fatto, chiudono la porta ad una sua candidatura a sindaco, che era stata più volte annunciata, ma mai ufficializzata. E, a questo punto, si apprestano a chiudere su un altro nome. Che non sarà quello di Ignazio Abrignani, ma, salvo sorprese, di Antonella Pantaleo, insegnante e odontoiatra marsalese. Tuttavia, Domingo non l’ha presa bene e questa volta non sembra intenzionato ad accettare di buon grado le ultime decisioni di Gibiino e D’Alì. Non si esclude quindi che possa andare avanti con il suo progetto elettorale, candidandosi autonomamente con una lista civica.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta