Ignazio Boschetto: “Finalmente mi sento amato anche nella mia città. Un onore rappresentare Marsala nel mondo”

redazione

Ignazio Boschetto: “Finalmente mi sento amato anche nella mia città. Un onore rappresentare Marsala nel mondo”

Condividi su:

Thursday 19 February 2015 - 18:19

Visibilmente emozionato Ignazio Boschetto dopo il bagno di folla tributatogli dalla sua città dopo la vittoria a Sanremo e il contestuale conferimento del titolo di “Ambasciatore di Marsala nel Mondo”.
Come hai vissuto questa giornata?
E’ stata una bella emozione. Ritrovarsi davanti a tutte queste persone, nonostante la giornata piovosa, non è facile. E’ stato un onore essere nominato ambasciatore di Marsala nel mondo. Molte persone in passato hanno parlato di me senza conoscermi. Io ho sempre detto che le risposte si danno col tempo. Ringrazio Enzo Sturiano, che oltre ad essere il presidente del Consiglio comunale, è anche un amico. Ha sempre creduto in me e si è impegnato molto per questo riconoscimento.
Tanti premi, tanti palcoscenici importanti. Ma la standing ovation della propria città ha un valore particolare…
Vedere migliaia di persone in piazza per te è un’emozione indescrivibile. Fa un certo effetto sentire di essere finalmente amati anche nella propria città, nel proprio paese.
Avete ricevute tante critiche, spesso ingiuste.
Le critiche ci stanno, fin quando sono costruttive. Non accetto le critiche che invece di far crescere, puntano a buttare a terra un artista. In un momento così bello, dopo la vittoria di Sanremo, ci sono state critiche che ci hanno tolto serenità.
Voi comunque state rispondendo con i fatti: 40.000 copie vendute in un giorno e mezzo.
Ma anche primi su iTunes, su Spotify, 5 milioni di visualizzazione su You Tube. Davvero belle soddisfazioni.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta