A Pantelleria gli eventi estivi terminano con il Vespa Club e il comico Castiglia

redazione

A Pantelleria gli eventi estivi terminano con il Vespa Club e il comico Castiglia

Condividi su:

Friday 16 September 2022 - 17:52

Si chiude la Stagione Culturale Estiva 2022 del Comune di Pantelleria dopo quasi 70 eventi tra quelli programmati e quelli aggiunti successivamente. Era iniziata il 26 giugno con la Mostra Vespistica e si chiude sempre con il Vespa Club di Pantelleria, ma con un evento speciale che prevederà un concorso legato alla sfilata di vespe d’epoca, accompagnate dai proprietari vestiti anch’essi in abiti d’epoca.

Saranno giudicati da una giuria che poi premierà la vespa più bella e il proprietario e la proprietaria che meglio rappresentano l’epoca della loro vespa.

Ci saranno anche dei pannelli espositivi sulla storia della Vespa come simbolo di italianità nel mondo, dalle pubblicità dei primi anni, ai film che hanno scelto la vespa come coprotagonista all’impatto della vespa nei vari Paesi del mondo, dall’Europa all’Asia.

Il progetto è stato curato dal Club Vespistico di Pantelleria e dal suo Presidente Giovanni Pavia e dall’Assessore alla Cultura Francesca Marrucci che ha realizzato i pannelli che poi resteranno al Club e potranno essere esposti in altre occasioni.

L’appuntamento è quindi per grandi e piccini domenica 18 settembre alle ore 20.00 in piazza Cavour.

A seguire, alle ore 22.00, ci sarà lo spettacolo finale della Stagione Culturale con il popolare comico catanese GIUSEPPE CASTIGLIA. Castiglia è uno degli attori siciliani più amati dal pubblico e non solo, grazie alla partecipazione al talk-show “Insieme”. Nel 1993, ha esordito sugli schermi nazionali entrando nel cast de “La sai l’ultima” ed è rimasto nello show anche negli anni successivi. Proprio con la partecipazione alla trasmissione di Canale 5, è nato il personaggio protagonista delle vicende comiche da lui narrate, il signor Saro Falsaperla.

L’ingresso allo spettacolo sarà gratuito senza prenotazione.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta