PANT-AID lancia campagna di adozioni per tutelare i luoghi simbolo di Pantelleria

redazione

PANT-AID lancia campagna di adozioni per tutelare i luoghi simbolo di Pantelleria

Condividi su:

giovedì 23 Dicembre 2021 - 10:36

Il progetto PANT-AID per la valorizzazione e tutela dell’Isola di Pantelleria – sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD – è entrato ormai nel vivo delle sue attività. Negli ultimi anni, il Gruppo di Intervento e Gestione (GIG) ha compiuto diversi interventi di prevenzione e riqualificazione delle aree del Parco Nazionale dell’Isola di Pantelleria, esposte a diversi livelli e tipologie di rischio ambientale.

Dopo una prima fase di mappatura dei rischi e di interventi diretti sul territorio, PANT-AID si prepara a lanciare una campagna di adozioni promossa dal Circolo Legambiente Lojacono in collaborazione con la piattaforma di crowd-funding Planbee.bz.

L’obiettivo della campagna, lanciata a dicembre 2021 e che resterà attiva fino a Gennaio 2021, è di raccogliere donazioni per ripristinare fino a 300 aree dell’Isola di Pantelleria, ritenute di interesse per la comunità pantesca e per tutte le persone che desiderano visitarla. I donatori, oltre a dimostrare il loro attaccamento e il loro impegno attivo a favore dell’isola, diverranno membri della Green Community di PANT-AID.

Attraverso il coinvolgimento dei cittadini e delle aziende locali, PANT-AID intende sensibilizzare all’avvio di pratiche che tutelino e valorizzino il patrimonio naturalistico, culturale e paesaggistico della Perla Nera del Mediterraneo.

I contributi ottenuti grazie alla campagna adozioni di PANT-AID sosterranno le attività di monitoraggio ed intervento del Gruppo di Volontari residenti sull’Isola anche oltre la conclusione del progetto, in una logica di continuità con la volontà di generare un impatto concreto sulla vita della comunità pantesca.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta