Marsala, il Consiglio approva il regolamento del Bilancio Partecipativo

redazione

Marsala, il Consiglio approva il regolamento del Bilancio Partecipativo

Condividi su:

Tuesday 09 February 2021 - 21:27

Trascorrono i quinquenni amministrativi, ma le comunicazioni sono entrate ormai nel Dna del Consiglio comunale di Marsala.

La seduta del 9 febbraio si è aperta con il presidente Enzo Sturiano che ha dato la parola ai vari consiglieri che avevano da comunicare qualcosa ai colleghi e più in generale all’aula.

Il primo ad intervenire è stato il Consigliere Leo Orlando che ha informato un poco a sorpresa ( ma non troppo secondo gli osservatori della politica locale) di avere lasciato il gruppo dove era stato eletto, Marsala Città Punica, per transitare nel gruppo misto. “Valuterò ogni atto che ci farà pervenire l’amministrazione – ha detto – e mi esprimerò secondo la mia convinzione”.

E’ poi intervenuto Flavio Coppola che ha fatto un plauso all’assessore Arturo Galfano ( presente in aula) per la bonifica fatta in piazza Francesco Pizzo e di continuare a effettuare altri lavori. Sull’edificio di via Garraffa di cui la nostra testata si è occupata nei giorni scorsi, lo stesso consigliere ha invitato l’ Amministrazione a seguire attentamente l’iter di realizzazione per evitare che debbano ripetersi altre autorizzazioni del genere.

A Coppola ha replicato l’assessore Galfano promettendo l’impegno dell’amministrazione per la piazza Pizzo.

Sturiano ha poi comunicato che si è insediato il Commissario ad Acta per l’approvazione del rendiconto di gestione. “L’Atto ci è stato inviato il 21 gennaio e quindi lo stiamo analizzando- ha detto il presidente – la seduta del consiglio è prevista per lunedì 15 alle 16.30. Ma comunque non abbiamo ricevuto ancora alcuna diffida”.

Si è poi passati alla trattazione del regolamento del Bilancio partecipativo. Sull’argomento è intervenuto il vice sindaco Paolo Ruggieri che ha ricordato come il comune si sta dotando anche di elementi utili per fare usufruire i cittadini di raccordi informatici gratuitamente.

L’atto è stato poi posto in votazione ed è stato approvato all’unanimità.

Dopo una breve sospensione la riunione è ripresa con l’approvazione di tre atti tra mozioni e ordini del giorno.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta