Si presenta Erice Card, accesso ai siti culturali e tariffe agevolate anche sulla funivia

redazione

Si presenta Erice Card, accesso ai siti culturali e tariffe agevolate anche sulla funivia

Condividi su:

giovedì 06 Agosto 2020 - 11:04
Si presenta Erice Card, accesso ai siti culturali e tariffe agevolate anche sulla funivia

Venerdì 7 agosto alle ore 12,00 nell’Istituto Blackett-San Domenico della Fondazione Majorana avrà luogo un incontro coi giornalisti durante il quale sarà presentata la Erice Card, una misura pensata per la ripartenza del turismo e della vitalità culturale di Erice, con cui i visitatori del centro storico potranno avere accesso per tutto l’anno ai siti culturali della città di Erice, quali il Castello di Venere e il magnifico complesso del San Francesco. Inoltre l’Erice card, grazie alla sensibilità di alcuni operatori del territorio, consente di avere sconti e tariffe agevolate sulla FuniErice, in alberghi, ristoranti e di partecipare gratuitamente alla stagione musicale e teatrale che si svolgerà a settembre in collaborazione con gli Amici della Musica e il Goethe Insititut.

All’iniziativa, oltre al Comune di Erice, hanno aderito la Fondazione Erice Arte, la Fondazione Ettore Majorana, la Funierice srl e molte attività del territorio. Interverranno il vicesindaco Gianni Mauro e l’Ass. Cosentino per il Comune di Erice, il Dott. Lorenzo Zichichi per la Fondazione Ettore Maiorana, il Dott. Giuseppe Butera per la Fondazione Erice Arte, il Dott. Salvatore Denaro per il Comune di Erice e il Dott. Franco Palermo per la Funierice.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta