A Sambuca una lapide in memoria del marsalese Giacomo Rallo

redazione

A Sambuca una lapide in memoria del marsalese Giacomo Rallo

Condividi su:

lunedì 15 Maggio 2017 - 13:08
A Sambuca una lapide in memoria del marsalese Giacomo Rallo

A un anno dalla sua scomparsa, il Comune di Sambuca di Sicilia ha deciso di ricordare Giacomo Rallo, l’imprenditore vinicolo marsalese fondatore di Donnafugata. Mercoledì 17 maggio alle 17, presso l’ex Convento dei Capuccini, verrà scoperta una lapide in memoria di Rallo. Si tratta di un’iniziativa che nasce nell’ambito del progetto curriculare “Adotta una vite” un percorso esperienziale realizzato dagli alunni della II B dell’istituto comprensivo “Fra Felice da Sambuca”, in collaborazione con l’Associazione Oasi Cana Onlus, il Comune di Sambuca di Sicilia, la Strada del Vino Terre Sicane, l’ Ufficio intercomunale agricoltura di Menfi.
Proprio nell’area dell’ex Convento dei Cappuccini (oggi Oasi Famiglia Santa Maria di Cana), è sorto il vigneto “Cana”, simbolo di rinascita che perpetua il ciclo della vita, per volontà di Giacomo Rallo, che con la sua donazione ha di fatto dato inizio a questo progetto a carattere didattico-formativo, nel corso del quale è stato realizzato il “Vino di Cana”, un Nero d’Avola proveniente dal vigneto, grazie alla disponibilità dell’enologo Giovanni Maggio.

Condividi su: