Il Marsala Futsal, già promosso, perde a Partinico

redazione

Il Marsala Futsal, già promosso, perde a Partinico

Condividi su:

Wednesday 05 April 2017 - 16:37

Quinta sconfitta stagionale per il Marsala Futsal che, lo scorso weekend ha festeggiato la promozione matematica in serie “C1”.

La compagine cara al presidente Paolo Tumbarello, certamente rilassata dopo aver raggiunto l’obiettivo, ha incassato il più pesante stop dell’anno al cospetto di un buon Partinico che, dinnanzi al proprio pubblico, si è imposto per 9-2. In un clima disteso e privo di ogni velleità, le due formazioni, ormai appagate, si sono affrontate serenamente senza nessun assillo. Mister Enzo Bruno, che ha dovuto seguire la gara da oltre la recinzione del campo per via della squalifica, ha dato spazio a chi nel corso della stagione a giocato meno. In porta ha esordito Salvo Cusumano ed in mezzo al campo Gianluca Pellegrino. Ampio spazio anche per Cottone, Bonsignore, Ajello e Costigliola.

Il passivo di nove a due è senz´altro molto pesante, ma alla fine dà merito alla formazione di casa più determinata e concreta degli azzurri. Eroe dell´incontro è stato l´attaccante nero verde autore di ben otto reti Filippo Giangrande.

Dopo un primo tempo più equilibrato, conclusosi sull´uno pari, nella ripresa, il Marsala ha tirato i remi in barca ed ha lasciato l’inerzia del gioco ai locali. Partita aperta fino al 3-2, dopo la maggior voglia di vincere del Partinico ha fatto la differenza.

E’ stato il classico match di fine stagione, con i lilybetani, come detto già promossi, proiettati alla gara di Coppa Italia in programma sabato prossimo in quel di Palermo contro il Calcio a 5.

Condividi su: