Cade sugli scogli, donna soccorsa dall’idroambulanza a Favignana

Audrey Vitale

Cade sugli scogli, donna soccorsa dall’idroambulanza a Favignana

Condividi su:

Thursday 25 September 2014 - 12:22

Si sono svolte in breve tempo e senza ulteriori difficoltà, nonostante le condizioni meteo non ottimali, le attività di soccorso di una donna ieri, intorno alle 14.45 nella zona di Bue Marino a Favignana.

La turista, che si era infortunata cadendo sugli scogli, è stata trasportata dall’idroambulanza Santa Lucia sino al porto di Trapani, dove la attendeva un’ambulanza del 118 che l’ha condotta all’ospedale Sant’Antonio per gli accertamenti radiografici e le consulenze specialistiche necessarie.

A bordo dell’imbarcazione il medico di turno al Presidio Territoriale, Vito D’angelo, assieme ai conduttori, Mario Piazza e Claudio Catalano. Il medico ha coordinato le procedure di immobilizzazione e caricamento della paziente sull’idroambulanza nonostante le difficoltà di mantenersi vicini alla costa a causa della risacca creata dal mare per le condizioni meteo non ottimali, stabilizzando a bordo la donna con la collaborazione dell’infermiere Giuseppe Fratelli.

Il dottor D’Angelo ringrazia l’Amministrazione Comunale e l’ASP 9 di Trapani per aver creato  le condizioni idonee al recupero e al trasporto dei pazienti bisognosi, evidenziando che la presenza dell’idroambulanza fa davvero la differenza.

“Viceversa – dice – non sarebbe possibile immaginare con quali tempi e procedure si poteva effettuare tale intervento”.

Il mezzo navale possiede, infatti, com’è noto, tutti gli ausili sanitari presenti in una comune ambulanza avanzata su quattro ruote, e nelle operazioni di soccorso in mare o sull’impervia costa dell’arcipelago dell’Egadi rappresenta un valido aiuto per un pronto intervento prima del trasferimento a terra di persone ferite o bisognose di cure urgenti.

Audrey Vitale

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta