La marsalese Senia canta la Sicilia sul palco del Cous Cous Fest

redazione

La marsalese Senia canta la Sicilia sul palco del Cous Cous Fest

Condividi su:

Friday 30 September 2022 - 16:57

Grandi emozioni per la cantante marsalese Senia, che lo scorso sabato 24 settembre ha entusiasmato il pubblico accorso a San Vito Lo Capo, per la manifestazione Cous Cous Fest.

Centinaia sono state le persone che si sono riversate sulla spiaggia per ascoltare la voce di Senia e la musica dei suoi 3 musicisti, suoi “compagni di avventura”: Giuseppe Sinacori, Alessandro Perrone e Alessio Renda. Sul palco, vari strumenti musicali tra cui uno costruito da Perrone, che riproduce il rumore del mare e che ha incantato il pubblico.

Senia

La cantante infatti, ha scelto di iniziare il suo concerto partendo dalla canzone Intitolata “Lu Piscature” introdotta da Angela Grignano – la ballerina trapanese che fu coinvolta nell’esplosione di una bombola in un negozio di Parigi – che ne ha letto la descrizione: “Senia, cantautrice di questa bella terra sicula, fimmina di mare e di scirocco, si presenta a voi questa sera, con un brano che prende vita ascoltando un’intervista di un “piccolo” pescatore di Lampedusa, che racconta con la pena nel cuore, la difficoltà di pescare oggi, per colpa della pesca a strascico e dell’inquinamento. Da lì, nasce il quadro della vita di quello che, malamente, definiremmo un “semplice” pescatore”

Una bella conferma per questa cantautrice e per questi musicisti tutti “Made in Sicily” che il direttore artistico Massimo Bonelli ha voluto sul palco per compiere la sua volontà di creare un palinsesto di spettacoli orientato a riavvicinare l’evento al suo focus culturale originario: una via di mezzo tra folk, world, elettronica e arrivare a un incastro perfetto tra musica e parole.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta