Sabato a Marsala un raduno contro green pass e “dittatura sanitaria”

redazione

Sabato a Marsala un raduno contro green pass e “dittatura sanitaria”

Condividi su:

venerdì 30 Luglio 2021 - 07:07

Enrico Montesano, Red Ronnie, Vittorio Sgarbi. Sono i nomi di alcuni tra i principali testimonial della mobilitazione in atto in molte città italiane contro l’obbligo di green pass e la cosiddetta “dittatura sanitaria”. Dopo le varie iniziative nei giorni scorsi, sabato 31 sono in programma raduni organizzati in altri centri, da Nord a Sud.

Così come avvenuto a Trapani alcuni giorni fa, anche un gruppo di marsalesi ha deciso di aderire alla mobilitazione con un’iniziativa dal titolo “Uniti per la libertà. Raduno pacifico”, che si terrà a partire dalle 17.30 per protestare contro le ulteriori limitazioni legate all’emergenza epidemiologica da Covid-19, a favore della libertà vaccinale e a sostegno delle cure domiciliari. Non è chiaro chi siano gli organizzatori dell’evento, la locandina gira soltanto attraverso i vari gruppi whatsapp ma non si trova traccia su altri social, né pare che finora sia stata data alcuna comunicazione al Commissariato di Polizia, come prevede la legge sulle pubbliche adunanze.

Si dichiarano intenzionati a partecipare diversi cittadini, che però guardano con cautela a possibili infiltrazioni o strumentalizzazioni politiche. Al momento, comunque, nessun endorsement ufficiale è arrivato dai gruppi politici che in queste settimane sono stati più vicini alla protesta anti green pass.

Condividi su:

Un commento

  1. Meriti un encomio, medico che che istiga il popolo…… Vergogna!!!!!!!!!!

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta