Processo Indelicato, chiesto l’ergastolo per Margareta Buffa

redazione

Processo Indelicato, chiesto l’ergastolo per Margareta Buffa

Condividi su:

lunedì 18 Gennaio 2021 - 13:57

Ha chiesto la massima pena per Margareta Buffa il pubblico ministero Maria Milia, che rappresenta l’Accusa nell’ambito del processo in corso al Tribunale di Trapani, per l’omicidio di Nicoletta Indelicato. Nella giornata riservata alla requisitoria conclusiva, l’accusa ha formulato la propria richiesta di condanna all’ergastolo per la giovane marsalese, accusata di aver ucciso Nicoletta Indelicato la notte tra il 16 e il 17 marzo del 2019. Per la pm, non si possono applicare attenuanti generiche alla Buffa, ritenuta responsabile del terribile delitto assieme a Carmelo Bonetta, già condannato a 30 anni nel processo celebratosi a Marsala con rito abbreviato. La Milia ha chiesto anche l’isolamento diurno per 18 mesi nei confronti dell’imputata.

Come si ricorderà, a differenza di Bonetta, la Buffa si è sempre professata innocente per cui si è reso necessario un processo con rito ordinario, ormai alle battute conclusive presso la Corte d’Assise di Trapani, dopo un’intensa fase dibattimentale.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta