Covid: in Sicilia 1.698 casi, in Italia 32.191. C’è flessione, ma i deceduti sono 731

redazione

Covid: in Sicilia 1.698 casi, in Italia 32.191. C’è flessione, ma i deceduti sono 731

Condividi su:

martedì 17 Novembre 2020 - 17:31
Covid: in Sicilia 1.698 casi, in Italia 32.191. C’è flessione, ma i deceduti sono 731

Ecco il quadro riepilogativo dell’emergenza Coronavirus in Sicilia nelle ultime 24 ore: il dato è aggiornato ad oggi, martedì 17 novembre 2020. Come si evince dai dati comunicati dal Ministero della Salute, i nuovi casi di contagio registrati oggi nell’Isola sono 1.698 e il totale da inizio epidemia sale così a 44.691.

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 10.774. Attualmente positive sono 30.756 persone, con un’aumento di 991 pazienti contagiati dal Covid-19 rispetto a ieri. Sono 39 i nuovi decessi, quindi il totale delle vittime in Sicilia sale a 971.

I guariti ammontano invece a 12.964668 in più. Degli attuali positivi, 1.505 pazienti sono ricoverati con sintomi, altre 227 persone sono in terapia intensiva (+3).

Ecco come sono distribuiti i casi di Coronavirus registrati ogni nelle province siciliane:

  • Palermo: 13.206 (543);
  • Catania: 11.366 (456);
  • Ragusa: 4.318 (214);
  • Messina: 4.235 (184);
  • Trapani: 3.285 (46);
  • Siracusa: 2.855 (48);
  • Agrigento: 1.979 (81);
  • Caltanissetta: 1.894 (67);
  • Enna: 1.528 (59).

In Italia invece il Ministero ha diffuso il nuovo bollettino: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 32.191 nuovi casi di Coronavirus su 208.458 tamponi effettuati, che portano il totale dei positivi da inizio emergenza a 1.238.072. I decessi sono stati 731, con il totale delle vittime nel Paese che sale a 46.464. I ricoverati in terapia intensiva sono 3.612, 120 in più rispetto a ieri.

Anche nei dati complessivi c’è una flessione, una sorta di stabilizzazione anche se il numero dei deceduti registra un picco notevole.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta