Marsala: si è concluso il talk show “L’Arte è fimmina” tra racconti ed esperienze

redazione

Marsala: si è concluso il talk show “L’Arte è fimmina” tra racconti ed esperienze

Condividi su:

martedì 15 Settembre 2020 - 10:56
Marsala: si è concluso il talk show “L’Arte è fimmina” tra racconti ed esperienze

L’amore per il teatro e quello per la danza, per il canto, per la scrittura. I beni culturali e la musica, il giornalismo e il cabaret d’autore. Un omaggio alle donne e al loro talento che diventa inno alla vita, e un omaggio dalle donne al numeroso pubblico che sabato sera, al Complesso Monumentale San Pietro, è intervenuto al talk show “L’Arte è fimmina”, organizzato dall’Associazione Culturale ‘Ciuri’, con il patrocinio dell’Ars e del Comune di Marsala, e in collaborazione con il Rotary Club Marsala Lilibeo – Isole Egadi e Marsala Professione Musica.

Ospiti del talk sono state Rossella Giglio, direttrice del Parco Archeologico di Segesta, Maristella Panepinto, direttrice della testata giornalistica sulla maternità, su tendenze, viaggi, recensioni e racconti per essere al passo con i tempi, “A tutta Mamma” nonché ideatrice del Premio ‘A Tutta Donna’, Valentina Alagna, psicologa, interprete LIS e vincitrice della Corrida di Carlo Conti su Rai Uno, Luana Rondinelli, attrice e regista marsalese che ha ricevuto quest’anno a Roma il prestigioso Premio Afrodite 2020 giunto alla 17esima edizione – esibitasi con il Maestro Gino De Vita alla chitarra – Angela Grignano, la 26enne trapanese rimasta gravemente ferita durante l’esplosione a Parigi del 12 gennaio 2019, tornata a ballare dopo aver subito 8 operazioni alla gamba destra, la cantante Isa Scardicchio e, in video, Daniela Baldassarra, scrittrice, drammaturga e monologhista teatrale pugliese, recentemente premiata con il Premio Nazionale dedicato a Pier Paolo Pasolini.

Una serata all’insegna della condivisione di esperienze, emozioni e buoni auspici affinché il territorio in cui viviamo e la società, in genere, siano sempre più contraddistinti da competenze, passioni coltivate e sogni da realizzare.

In linea con un’idea portata avanti per l’intera stagione estiva anche con le rassegne letterarie organizzate in vari Comuni della provincia, in apertura della manifestazione, affidata alla conduzione della giornalista Jana Cardinale, il presidente dell’Associazione ‘Ciuri’, Filippo Peralta, ha donato, assieme al presidente del Rotary, Massimiliano Saladino, un libro alla Biblioteca Comunale di Marsala nell’ambito del progetto “Donare Cultura”; a ritirare la copia del nuovo romanzo della scrittrice palermitana Francesca Picone, dal titolo “Il dito ritrovato”, è stata l’assessore alla Cultura del Comune di Marsala, Clara Ruggieri.

In apertura de “L’Arte è fimmina”, un omaggio a Willy Monteiro Duarte, il 21enne ucciso a Colleferro, con la sua immagine proiettata in video e la poesia che sta facendo il giro dei social, in cui è proprio Willy, idealmente, a rivolgersi alla madre, qualche attimo prima di morire.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta