Operazione Scrigno, il Tribunale del Riesame rimette in libertà gli Angileri

Gaspare De Blasi

Operazione Scrigno, il Tribunale del Riesame rimette in libertà gli Angileri

Condividi su:

Tuesday 26 March 2019 - 08:56

Operazione Scrigno: il Tribunale della libertà di Palermo ha accolto le richieste dell’avvocato Luigi Pipitone del foro di Marsala poste a sostegno della richiesta di riesame e ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti Angileri Diego e Angileri Salvatore che sono stati messi immediatamente in libertà.

Gli Angileri, padre e figlio, erano stati arrestati nell’operazione antimafia dello scorso 5 Marzo.

L’operazione Scrigno della DDA di Palermo ha riguardato il mandamento mafioso di Trapani e i clan di Paceco e Marsala. Per la prima volta sarebbe stata individuata anche una cellula a Favignana. I politici sarebbero stati al servizio dei clan.

Condividi su: