Marettimo, un uomo deceduto durante un’escursione

Gaspare De Blasi

Marettimo, un uomo deceduto durante un’escursione

Condividi su:

Saturday 16 December 2017 - 08:21

Nonostante la moglie fosse un medico e lo ha immediatamente soccorso, per un turista di Trento, di 57 anni, che aveva da poco acquistato una casa a Marettimo non c’è stato nulla da fare. L’uomo che stava effettuando un escursione in compagnia della moglie e di una loro amica, è stato colto da malore e si è accasciato a terra. E’ accaduto in zona di Pizzo Falcone, raggiungibile da centro abitato della più lontana delle Egadi soltanto a piedi solo a piedi.

I soccorsi sono stati avvisati soltanto quando una delle donne ha trovato un’area dove c’era la copertura della linea del telefonino. Si è alzato in volo un Elicottero HH-139 del Centro SAR dell’Aeronautica Militare (struttura operativa, 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno, di soccorso pubblico) con a bordo personale medico del 118, che però ha annullato la missione quando è giunta notizia che ormai per l’uomo non c’era più niente da fare, nonostante i tentativi di rianimazione della moglie.

La salma è stata in seguito trasportata nel piccolo obitorio dell’isola.

Condividi su: