Il marsalese Marco Morana vince il Campionato Provinciale Assoluto

redazione

Il marsalese Marco Morana vince il Campionato Provinciale Assoluto

Condividi su:

martedì 31 Gennaio 2017 - 17:41
Il marsalese Marco Morana vince il Campionato Provinciale Assoluto

Si è concluso domenica 29 gennaio, presso l’Ente Mostra di Pittura Contemporanea “Città di Marsala”, il Campionato Provinciale di scacchi. I 45 giocatori al via, provenienti da Marsala, Trapani, Erice, Mazara del Vallo, Alcamo, Castelvetrano e Partanna, erano divisi in tre fasce: l’assoluto, l’esordienti ed il femminile. Nell’assoluto la vittoria è andata all’alcamese, tesserato per il Centro Scacchi Palermo, Antonino Lo Piccolo; non essendo però quest’ultimo tesserato per un circolo trapanese il titolo di Campione Provinciale 2017 è stato assegnato in questo caso al secondo classificato, il lilybetano Marco Morana, che ha preceduto il mazarese Pietro Mattarella; premi di fascia sono andati al trapanese Giulio Fontana, primo tra i giocatori con punteggio Elo sotto ai 1800 punti, a Gabriele Miano, primo tra i giocatori con punteggio Elo sotto ai 1600 punti, ad Andrea Miano, primo tra gli Under 16 e al Campione Provinciale uscente, il trapanese Giacomo Bertino, primo tra gli Over 50. Marco Morana iscrive, a 16 anni non ancora compiuti, il suo nome nell’Albo d’oro della prestigiosa manifestazione, succedendo a Giacomo Bertino, apparso per l’occasione sotto tono, rinverdendo così i fasti dello scacchismo lilybetano, che negli anni passati si era aggiudicato più volte il titolo provinciale assoluto con Francesco Melograni (2010 e 2012), giunto 4° al suo rientro alle competizioni, con Dario Piazza (2011, 2013 e 2014) e con Pietro Savalla (2015).

Tra gli esordienti invece la vittoria è andata al lilybetano Vito Genovese con 5 punti su 6, che ha preceduto sul podio il piccolo concittadino Giuseppe Salvato e l’altro marsalese Francesco Bevilacqua. Premi di fascia tra gli esordienti sono andati ai lilybetani Gianvito Genovese (Under 14), Flavio Pipitone (Under 12), Marco Laudicina (Under 10) e all’alcamese Marco Lo Piccolo (Under 8). Nel femminile invece, il titolo per il secondo anno consecutivo è andato alla marsalese Rebecca Migliore, che ha preceduto per spareggio buholz Martina Marino di Mazara del Vallo e l’altra lilybetana Federica Montalto. Il torneo è stato organizzato dalla Delegazione Provinciale di Trapani della Federazione Scacchistica Italiana, guidata da Giuseppe Cerami, con la collaborazione di tutti i circoli scacchistici della provincia, con l’A.D. Scacchi Lilybetana in prima fila. Alla premiazione è intervenuto, oltre che il vice presidente del Comitato Scacchistico Siciliano Alessandro Monaco, il sindaco di Marsala, Alberto Di Girolamo. La direzione arbitrale è stata affidata all’Arbitro Nazionale Giuseppe Cassia di Trapani e all’Arbitro Regionale Domenico Buffa di Marsala.

Condividi su: