La Marsala Doc taglia il traguardo della calda Terrasini. D’Errico secondo di categoria a Banzi (Pz)

Claudia Marchetti

La Marsala Doc taglia il traguardo della calda Terrasini. D’Errico secondo di categoria a Banzi (Pz)

Condividi su:

lunedì 04 Maggio 2015 - 16:48

Sono stati 23 gli atleti della Polisportiva Marsala Doc a tagliare il traguardo nella XV edizione della Maratonina di Terrasini, classica di primavera valida come quinta prova del Grand Prix regionale Fidal. Nella gara vinta dall’olimpionico di Londra 2012 Yuri Floriani (1 ora, 7 minuti e 56 secondi), il più veloce tra i marsalesi è stato ancora una volta Pietro Paladino, che con il tempo di 1:19:35 è stato 13° assoluto e primo nella sua categoria d’età (SM40). Alle spalle di Paladino, hanno poi tagliato il traguardo: Giuseppe Mezzapelle (1:31:54), Antonio Pizzo (1:33:39), Ignazio Abrignani (1:34:11), Vincenzo D’Accurso (1:34:55), Pietro Sciacca (1:37:17), Antonino Genna (1:39:22), Giuseppe Lombardo sr. (1:42:25), Damiano Ardagna (1:44:55), Giuseppe Beltrano (1:45:27). A seguire: Renato Cascio, Piero De Vita, Mario Pizzo, Giuseppe Valenza, Giovanna Ornella Ferrante (quinta nella SF50 con 1:54:16), Giuseppe Cerame, Antonino Licari, Agostino Impiccichè, Francesco Sorrentino, Leonardo Maurizio Bilello, Salvatore Panico, Antonino Badalucco e Roberto Pisciotta. Tutti da lodare per l’impegno profuso in una gara resa ancor più difficile dal grande caldo che ha messo a dura prova i partecipanti, alcuni dei quali, a un certo punto, non ce l’hanno fatta più a proseguire e si sono ritirati. Il caldo ha caratterizzato, a Banzi (Pz), anche la “6 ore dei Templari”, competizione alla quale ha preso parte Michele D’Errico, giungendo 20° assoluto e secondo nella sua categoria (SM60).

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta