Come sarà l’industria dei casinò di fascia alta dopo tre anni

redazione

Come sarà l’industria dei casinò di fascia alta dopo tre anni

Condividi su:

lunedì 30 Novembre 2020 - 09:21
Come sarà l’industria dei casinò di fascia alta dopo tre anni

Fin dal suo inizio, l’industria del gioco d’azzardo ha investito molti sforzi per stare al passo con le ultime tecnologie. Forse è per questo che le più recenti innovazioni tecnologiche sono rapidamente adottate dagli operatori di casinò, sia a terra che sul web.

È facile capire quanto l’industria dei casinò di oggi si basi sulle ultime tecnologie e probabilmente continuerà a farlo. Questo è il motivo per cui, per avere una visione del futuro dell’industria del gioco d’azzardo, dovremmo dare un’occhiata alle innovazioni tecnologiche che sono in fase di sviluppo.

Di seguito, discuteremo come sarà il futuro dell’industria del gioco d’azzardo. Continua a leggere per avere un’idea del futuro settore del gioco d’azzardo.

1. Gioco d’azzardo in realtà virtuale

I giochi in realtà virtuale sono ancora in fase di sviluppo e la tecnologia che offre i giochi VR è ancora considerevolmente costosa. Tuttavia, un sondaggio condotto nel 2016 ha dimostrato che l’uso della tecnologia VR nel settore del gioco d’azzardo aumenterà di un incredibile 800% entro il 2020. Se ciò accadrà davvero, la quantità di scommesse piazzate tramite il gioco d’azzardo VR potrebbe aumentare da 47,2 milioni di sterline del 2017 a quasi 423 milioni di sterline entro il 2021.

Mentre è ancora in fase di sviluppo, la tecnologia VR è già diventata una parte importante del settore dei videogiochi e dei giochi da casinò. Curiosamente, un certo numero di operatori di casinò online ha affermato che adotteranno le tecnologie VR non appena diventeranno popolari tra il pubblico di massa.

2. Intelligenza artificiale

Con radici simili a quelle della tecnologia VR, anche l’intelligenza artificiale (AI) sta rapidamente diventando un’innovazione diffusa. E, sebbene sappiamo ancora poco del futuro dell’IA nel settore del gioco d’azzardo, possiamo aspettarci che questo futuro sia davvero luminoso. In soli tre anni, i casinò potrebbero avere croupier AI.

Secondo gli esperti, il software AI offre una migliore esperienza al cliente e consente una straordinaria personalizzazione del prodotto. Il software AI può essere utilizzato per raccogliere dati e produrre interazioni più fluide e piacevoli con i giocatori. Inoltre, i clienti del casinò non dovranno più contattare il personale dell’assistenza clienti che è chiaramente inutile.

È probabile che il software di intelligenza artificiale venga adottato dall’industria dei casinò in quanto ha il potenziale per rilevare la dipendenza dal gioco d’azzardo mentre è ancora in una frase iniziale. Il software di intelligenza artificiale può estrarre i dati relativi al comportamento di gioco di un giocatore, impedendo così efficacemente a un giocatore di diventare un tossicodipendente. A proposito, uno studio mostra che l’intelligenza artificiale è accurata nell’87% di tutti i casi in cui ha rilevato potenziali comportamenti di gioco dipendenti dal gioco d’azzardo.

3. Gioco d’azzardo in criptovaluta

Si ritiene che le criptovalute siano l’opzione di pagamento ideale per le scommesse online in quanto forniscono livelli senza precedenti di anonimato e sicurezza. Le criptovalute sono valute digitali archiviate in portafogli digitali, più comunemente noti come e-wallet.

È interessante notare che il gioco in criptovaluta è già diventato un fenomeno enorme e si stima che il gioco d’azzardo in criptovaluta diventerà prevalente entro i prossimi cinque anni. Inoltre, alcuni operatori hanno persino dedicato il loro sito di gioco a una particolare criptovaluta, ed è per questo che alcuni casinò sono orientati a Bitcoin, altri orientati a Litecoin, ecc. Tuttavia, è importante scegliere un sito di gioco d’azzardo online di fiducia: consigliamo in particolare 888.it.

4. Maggiore popolarità delle scommesse sugli eSport

Il settore degli eSport è in aumento negli ultimi anni e gli esperti affermano che potrebbe generare fino a 1,5 miliardi di dollari entro il 2020.

I tornei di eSport stanno diventando sempre più popolari. Ad esempio, quello che è iniziato come un campionato di League of Legends con un montepremi di $100.000 e poco più di 1,5 milioni di spettatori nel 2011 è cresciuto fino a diventare un torneo di eSport globale con un montepremi di oltre $6,5 milioni e più di 40 milioni di spettatori. Il torneo internazionale Dota 2 è un altro esempio dell’aumento della popolarità degli eSport. Il primo torneo internazionale di Dota 2 ha un premio di $1 milione, mentre il premio del 2017 è stato di oltre $10,5 milioni.

Poichè i tornei di eSport stanno rapidamente crescendo in popolarità, gli esperti ritengono che diventeranno una parte importante del settore delle scommesse sportive nel prossimo futuro.

5. Gioco d’azzardo mobile

Il gioco d’azzardo mobile è diventato più popolare da un po’ di tempo. E, cosa abbastanza curiosa, l’industria ha già sovraperformato il gioco d’azzardo su PC in termini di entrate generate – questo è accaduto nel 2016. Soprattutto, il gioco d’azzardo mobile rappresenta una tendenza che non rallenterà presto. Detto semplicemente, il passaggio al gioco d’azzardo mobile è l’inevitabile futuro dell’industria del gioco d’azzardo.

I giocatori amano il gioco d’azzardo mobile per la sua impareggiabile comodità e la gamma di giochi disponibili. Un’altra cosa da tenere in considerazione è che il gioco d’azzardo mobile può facilmente accogliere altri cambiamenti nel regno del gioco d’azzardo. Ecco perchè, con la crescente popolarità degli eSport e della tecnologia VR, possiamo aspettarci presto che le piattaforme di gioco d’azzardo VR mobili emergano nel prossimo futuro.

Tutto sommato, l’industria del gioco d’azzardo ha sempre assimilato le ultime tecnologie: è così che il gioco d’azzardo è rimasto un’attività amata da molti. Se vuoi scoprire quali sono i migliori casinò online autorizzati in Italia, vai su casinomondo.it, dove troverai una lista dei migliori operatori con recensioni dettagliate.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta